DONA ORA

Aderisci al progetto Banco dell'energia.
Diamo una mano a chi è in difficoltà, donando energia e calore per ripartire.

Dona il tuo 5X1000 CF: 97748290158

 

Se sei un’azienda, diventa Partner Business

In alternativa, puoi effettuare la tua donazione direttamente a Banco dell’energia Onlus scegliendo l’opzione per te più comoda (le donazioni godono delle agevolazioni fiscali previste per le Onlus, L.80/05 e DPR 917/86):

 
  • Tramite Bollettino postale, effettuando il tuo versamento sul conto corrente postale nr. 1034384097 intestato a BANCO DELL'ENERGIA ONLUS CORSO DI PORTA VITTORIA 4 C/O A2A 20122 MILANO MI, indicando nella causale "Donazione Banco dell'Energia Onlus"
  • Tramite Bonifico: IBAN IT58E0569601799000018971X48 intestato a Banco dell'energia Onlus, codice SWIFT/BIC POSOIT22XXX
  • Tramite Carta di credito scegliendo di seguito il taglio della donazione che preferisci:


Sei già cliente di A2A Energia con contratto elettricità
(mercato libero) o gas (mercato libero e tutelato) per la tua casa?

 

Con un contributo complessivo di € 19, suddiviso sulle bollette dell'anno (€ 1,58 al mese), puoi riscaldare una famiglia in difficoltà, donando una settimana di calore.

Ti informiamo che, cliccando sul tasto “DONA ORA”, sarai rediretto sullo sportello on line di A2A Energia S.p.A dove, previa autenticazione, potrai predisporre l'addebito diretto della donazione in bolletta a favore del Comitato Banco dell’energia Onlus.

Puoi richiedere l’addebito diretto in bolletta della tua donazione a
Banco dell’Energia Onlus anche:

  1. Attraverso il Servizio Clienti di A2A Energia al numero 800.199.955 gratuito da rete fissa oppure al numero 02 36 60 91 91 da cellulare o estero con costi variabili in funzione dell'operatore (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17,00)

  2. Rivolgendoti agli sportelli clienti A2A Energia

 
Potrai revocare in ogni momento la tua adesione alla donazione continuativa in bolletta contattando il Servizio Clienti di A2A Energia o rivolgendoti agli Sportelli Clienti di A2A Energia.
In caso di interruzione del rapporto di fornitura, sarà interrotto anche l’addebito in bolletta della tua donazione al Banco dell’Energia.