Progetti vincitori 2020-2021

I progetti aggiudicatari della terza edizione

Sono 17 i progetti che si sono aggiudicati i fondi del terzo bando “doniamo energia”, diffusi su tutto il territorio lombardo.

Elenco delle Organizzazioni aggiudicatarie del terzo bando “doniamo energia”


Se hai bisogno di aiuto, puoi consultare i progetti attivi nel tuo territorio e contattare direttamente le organizzazioni presenti per ricevere sostegno.

 

I progetti nei territori

TENACINSINERGIA - RIATTIVARE ENERGIE DOPO LA PANDEMIA

Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve. L’emergenza sanitaria e le conseguenti misure di contenimento stanno avendo gravi ripercussioni sul piano sociale ed economico. L’epidemia ha amplificato situazioni già critiche, colpendo persone vulnerabili in situazioni di povertà economica, educativa, culturale, relazionale, ambientale e ha aggiunto una povertà inedita (fragilità psicologica, ansia finanziaria, disoccupazione, paura e senso di incertezza) che riguarda soggetti fino a ora inseriti all’interno di una vita sociale e professionale stabile. Si intende pertanto intercettare le situazioni di fragilità e attivare in loro favore sostegni rapidi e concreti e progettazioni personalizzate condivise con loro. Per farlo in maniera efficace si ritiene necessario continuare il lavoro di rafforzamento della rete territoriale di contrasto alla fragilità e fortificare le capacità di individuare e sostenere i nuclei in vulnerabilità, non meno di pubblicizzazione lo svolgersi delle attività progettuali.

 

Ente Capofila: Farsi prossimo Onlus

sede
tel
email
sito
Via Brasi 1 - 24023 Clusone BG 3755571060 info@123sinergia.it www.123sinergia.it
www.facebook.com/Uno-due-tre-Sinergia-110307740765953

 

 

RIPARTIAMO DA QUI

Bergamo. Città tra le più colpite da Covid-19, Bergamo ha reagito mettendo in campo risorse pubbliche e private di prossimità diffusa. Questo evento ha evidenziato uno strato di povertà sommersa e aumento di richieste di aiuto durante il lockdown: più dell’80% delle telefonate erano da persone sconosciute ai servizi.
Ripartiamo da qui intende innovare e rafforzare il sistema di servizi di prossimità a supporto delle situazioni di povertà e fragilità sociale puntando sul potenziamento dei servizi della rete, lo sviluppo di un hub di raccolta e gestione di beni e di strumenti condivisi per intercettare, orientare e accompagnare famiglie e individui in esordio o aggravamento di povertà a causa della pandemia.
Centrale sarà il supporto a nuclei familiari e individui attraverso accompagnamenti individualizzati di riattivazione sociale ed economica grazie a “doti” economiche e azioni di (ri)orientamento lavorativo per dare a questi cittadini l’opportunità di uscire dallo stato di emergenza.

Ente Capofila: Società di S.Vincenzo de' Paoli Consiglio Centrale di Bergamo

sede
tel
email
sito
Via Conventino 8 - 24125 Bergamo 035 4216512 bgsvincenzo@gmail.com www.sanvincenzobergamo.it

RI-PARTIRE ENERGIE

Bassa Bresciana Centrale. RI-PARTIRE ENERGIE nasce dal Tavolo di RETE del progetto ENERGIE POTENZIALI. La volontà delle 18 realtà coinvolte è quella di consolidare le prassi create con il progetto in corso continuando a mettere in circolo le competenze, le esperienze e le energie di pensiero al fine di dare risposte condivise per il contrasto della povertà e della vulnerabilità delle famiglie. Si continuerà l’individuazione precoce delle vulnerabilità per l’attuazione di percorsi di inclusione sociale. Inoltre verranno prese in carico situazioni di povertà e di fragilità. Il sostegno potrà essere di diversa natura ed entità: -sostegno alimentare -sostegno energetico e abitativo -sostegno per minori e famiglie -sostegno per il lavoro -sostegno per disabili e famiglie -sostegno psicologico mirato Il progetto prevede inoltre il supporto alle famiglie tramite un servizio di spazio compiti e alcuni percorsi formativi/inform specifici. Al termine si prevede un workshop per la disseminazione dei risultati finali.

Ente Capofila: GRUPPO 29 MAGGIO '93 FABIO-SERGIO-GUIDO

sede
tel
email
sito
Via dei Muratori, 13 -  25016 Ghedi BS 030 9032112 info@energiepotenziali.it
gruppo29maggio@libero.it
www.energiepotenziali.it

 

 

PIÙ ENERGIA - SECONDA EDIZIONE

Brescia. Il progetto è in continuità con la I edizione di Doniamo Energia. Le azioni impattano sul territorio comunale di Palazzolo S/O. Il partenariato e l'accordo di rete si arricchiscono di nuovi soggetti portatori di esperienze e prassi di lavoro a contrasto della povertà. La finalità principale rimane l'intercettazione precoce di situazioni di vulnerabilità per evitare il loro scivolamento nel disagio conclamato e nella cronicità. Gli elementi fondanti sono: sistema di welfare pubblico/privato, formale ed informale (cittadinanza consapevole) attivato con la I edizione e potenziato e consolidato con il presente progetto; ricomposizione delle risorse economiche, professionali, relazionali; coaching educativo quale strumento di aggancio, accompagnamento e "cura" del beneficiario sia nell'accesso alle opportunità del territorio sia nel mantenimento delle competenze per un progetto di vita personale e familiare autonomo. 

Ente Capofila: COOPERATIVA SOCIALE PALAZZOLESE

sede
tel
email
sito
Via Levadello 8/A - 25036 Palazzolo sull'Oglio BS 030 731673 info@socialepalazzolese.it https://www.palazzolocoop.it/

 

LIBERIAMO ENERGIA

Brescia. Gli enti che hanno costituito le reti dei progetti “Energie in Circolo” e ”Rilancio” intendono proseguire nel sostegno ai nuclei famigliari in condizione di  vulnerabilità sociale ed economica, acuite anche dall’emergenza COVID. Si modellizzerà, insieme all’ente pubblico, un sistema condiviso per il contrasto delle fragilità delle famiglie. I beneficiari verranno individuati attraverso i test specifici già realizzati e sperimentati. Alle famiglie individuate verranno erogati dei BUONI ENERGIA a seconda dell’intensità del bisogno rilevato. I BUONI saranno: per il sostegno immediato (CASA), per il sostegno al LAVORO, per il sostegno alla FAMIGLIA, per il sostegno alla SALUTE. Il progetto permetterà la costruzione di un modello di lavoro, fruibile a tutti gli enti, con un kit operativo costituito da: test di selezione (vulnerabilità, resilienza e scheda di presa in carico della famiglia), patti di inclusione attiva, linee guida.

sede
tel
email
sito
Via Oberdan 1/A - 25125 Brescia 030 2530343 info@lavela.org www.lavela.org

 

RI-COM-PRENDIAMO - Nuove energie per ripartire
Como. Ri-Com-Prendiamo vuole rinforzare le radici del territorio dell’Ambito di Mariano C.se alla luce dell’impatto del Covid-19, che ha evidenziato: aumento delle domande di sostegno anche economico da un crescente numero di nuclei familiari, forte bisogno di promozione dell’occupabilità, necessità di incrementare l’accesso ai servizi, alle opportunità e alle misure di sostegno.
Il lavoro di rete tra enti pubblici e privati degli ultimi mesi rende necessario strutturare gruppi di confronto tematici e avviare un lavoro progettuale e di prospettiva intorno all’evoluzione dell’emergenza e del mercato del lavoro.
Sfruttando questo know-how relazionale e metodologico si intende sostenere la popolazione che si troverà in condizioni di vulnerabilità a seguito all’emergenza, con azioni di promozione dell’occupabilità, di sostegno economico, di strutturazione di punti di riferimento territoriali quali sportelli di orientamento per l’accesso alle misure pubbliche e private di sostegno.

Ente Capofila: Spazio Giovani onlus - Società Cooperativa Sociale

sede
tel
email
sito
 Via L. Da Vinci, 34 - 20851 Lissone MB  3923932179 progettocomprendiamo@gmail.com
cooperativa@spaziogiovani.it
 http://www.spaziogiovani.it/

 

 

RIPARTIAMO CON ENERGIA
Cremona. Il progetto nasce come continuazione naturale di quello presentato sul primo bando DONIAMO ENERGIA che si è concluso nel marzo 2020 e ha visto gli enti partners (10), impegnati nel dare risposte a circa 100 nuclei familiari. Rispetto al primo progetto si darà maggiormente attenzione alle situazioni di fragilità causate dall’emergenza COVID e da crisi transitorie o improvvise. In particolare verranno privilegiate le situazioni di famiglie con minori, di persone sole, di famiglie monogenitoriali.
Il territorio di riferimento è costituito dai due ambiti di Cremona e di Casalmaggiore.
Sono previste almeno 70 prese in carico, suddivise tra 3 tipologie di intervento:

  • Presa in carico “leggera”, per situazioni emergenziali o transitorie,
  • Patti per l’autonomia, percorsi complessi di avvio all’autonomia,
  • Percorsi di orientamento socio-lavorativo.

Le azioni progettuali saranno suddivise in 4 grandi aree: Attori in gioco, Energia in rete, Dote attiva ed Energia in comune.

Ente Capofila: Società San Vincenzo de' Paoli

sede
tel
email
sito
 Viale Trento e Trieste 37 - 26100 Cremona  0372 21753  sanvincenzocr@gmail.com  

 

 

COMUNITÀ DI SPERANZA - PERCHÈ NESSUNO RIMANGA INDIETRO
Cremona. Con il presente progetto si vuole dare una risposta veloce e significativa a tutti quei nuclei famigliari che, a causa dell'emergenza COVID, si sono trovati in difficoltà economica. Pensiamo a nuclei in situazioni di povertà ma, soprattutto, a quei nuclei vulnerabili, spesso disorientanti all'interno del sistema dei servizi di aiuto. Sul territorio, ad oggi, non esistono (tranne il fondo #CHIESACONVOI) risposte veloci ed efficaci volte al contenimento della difficoltà, così da evitare uno scivolamento dei nuclei verso situazioni di povertà. Sul territorio si rileva una frammentazione degli aiuti: ci si propone di ricomporre le diverse misure (pubbliche e private) messe in campo per l'emergenza, sui Servizi per la casa e sui Servizi al Lavoro: si realizzeranno tre percorsi di formazione rivolti ad operatori del sociale e ai volontari delle realtà aderenti.

Ente Capofila: Fondazione di religione e di culto don Angelo Madeo

Sede
Tel
Email
Sito
Vle Europa 2 - 26013 Crema 0373 286175
0373 200533
centrodiascolto@caritascrema.it
 

 

BaranzHUB: PERIFERIE CHE RIPARTONO INSIEME

Bollate Baranzate. L’emergenza sanitaria ha aperto uno scenario inatteso, di povertà materiali e di legami comunitari allentati. La comunità vive una povertà composita: quella relazionale per tutti; quella materiale di italiani e stranieri senza fonti di sostentamento; quella educativa; quella sanitaria. La sfida intende ricostruire una comunità a partire da un luogo, un Hub relazionale, capace di suscitare circoli virtuosi tra le persone. Il COVID ha posto tutti nelle stesse condizioni di vulnerabilità: serve avviare azioni concrete di contrasto alla povertà e un sistema capace di produrre valore relazionale, vero antidoto alla fragilità. In un aeroporto si alternano aerei cargo, passeggeri, voli in partenza ed arrivo: il BaranzHUB diventa un luogo di connessione, di passaggio e smistamento. Pochi si fermano a lungo, molti vi accedono per ripartire, tutti si sentono protagonisti di una logica collaborativa che ridisegna la propria rotta di vita in collegamento con quella degli altri.

Ente Capofila: APS La Rotonda

sede
tel
email
sito
 Via merano 6 - 20021  Baranzate MI  3714955316  segreteria@larotonda.org www.larotonda.org

 

 

CONTIAMODIPIÙ

Bollatese. Il progetto intende intervenire in maniera tempestiva nelle situazioni di vulnerabilità segnalatesi nel corso dell'emergenza Covid19, sostenendo e orientando le famiglie in difficoltà attraverso un aiuto economico integrato da consulenze più specialistiche in grado di rispondere a una gamma di bisogni più larga del problema economico. Anche l’Ambito dei Comuni del Garbagnatese/Bollatese ha risentito in modo particolare dell’emergenza creata dalla diffusione del Covid19, essendo stata toccata sul vivo una fetta di popolazione finora ritenuta al sicuro da povertà e precarietà.
I numeri a disposizione dicono di un aumento consistente di famiglie che hanno segnalato il loro bisogno e hanno avanzato – in molti casi per la prima volta – una domanda di aiuto.
Il sostegno alle famiglie è affiancato da azioni che mirano a sostenere le energie positive dispiegate dall'emergenza Covid19, contrastando il rischio della loro dispersione ed esaurimento e connettendole in reti territoriali.

Ente Capofila: INTRECCI Società Cooperativa Sociale ONLUS

Sede
Tel
Email
Sito
Via Madonna, 63 - 20017 Rho MI 3351639573 s.doria@coopintrecci.it http://www.coopintrecci.it/

 

 

ENERGIRA RESTART

Cassano D'Adda. Si intende sistematizzare le modalità di intercettazione e di aiuto economico/accompagnamento di nuclei vulnerabili. Risulta necessario infatti pensare a risposte operative alle implicazioni, economiche e sociali, dell’emergenza sanitaria legata al Covid. La fase di lockdown ha infatti avuto un impatto immediato sull’economia del Paese e sulle famiglie; a ciò si aggiunge il problema dei posti di lavoro persi o a rischio e del conseguente rischio di rapido scivolamento di nuove famiglie nell’area di fragilità.
Questo si innesta in un territorio di forte pendolarismo, in cui già le opportunità stabili di lavoro sono in diminuzione; il Serv. Soc. ha riportato un forte aumento dell'utenza (in particolare genitori di 40-50 anni, con lavoro precario).
La rete territoriale, già esistente, ha consentito nella pandemia di affrontare i bisogni in modo coordinato. Ora però risulta fondamentale potenziare prassi/occasioni di collaborazione, per rispondere in modo coeso alle criticità attuali.

Ente Capofila: Gruppi di Volontariato Vincenziano - AIC Italia Lombardia o.n.l.u.s.

Sede
Tel
Email
Sito
Pza San Antonio 7 - 20062 Cassano D'Adda MI 3924961509 gvv.cassanodadda@gmail.com  

 

 

ENERGIE INVULNERABILI DUE
Bresso, Cinisello Balsamo, Cormano e Cusano Milanino. In continuità e sviluppo al precedente progetto, il presente intervento, allargandosi e connettendosi alla dimensione di Ambito, intende contribuire rispetto ai bisogni qualitativi e quantitativi emersi dallo scorso marzo e propabilmente destinati ad aumentare dall'autunno, con particolare riferimento all'emergere di fragilità in famiglie che prima del covid-19 non si erano mai rivolte ai Servizi e continuano a faticare a rappresentarsi come bisognose di un supporto. Insieme all'aumento delle situazioni di vulnerabilità, è lecito attendersi una forte diversificazione delle stesse (condizione, bisogni, risorse), da cui la necessità di un intervento realmente progettato su quello specifico nucleo e sufficientemente flessibile per adattarsi alle sue evoluzioni e a quelle del contesto, caratteristica non sempre facile da garantire nei Servizi territoriali e con cui questo progetto vorrebbe invece integrare il resto dell'offerta.

Ente Capofila: Il Torpedone Società Cooperativa Sociale Onlus

Sede
Tel
Email
Sito
Casa dela cittadinanza
Vle Abruzzi 11 - 20092 Cinisello Balsamo
3341124127 info@torpedone.org https://www.torpedone.org/

 

 

RIPARTIRE – ENERGIE DI COMUNITÀ, RISORSE IN RETE
Cernusco sul Naviglio. Il progetto interviene per supportare le situazioni più gravi e urgenti relative al rischio di scivolamento nella povertà, dovute alla crisi economica ed occupazionale connessa all’emergenza sanitaria, di:
- persone con lavoro autonomo (piccoli negozianti, gestori di servizi, piccoli professionisti);
- persone a basso reddito con contratti di lavoro a tempo determinato o lavoro a chiamata o con lavoro in nero, con particolare attenzione alle donne e ai giovani
Nella continuità delle scelte metodologiche ed operative del precedente progetto “Ripartire” 2018-2019, riviste ed arricchite per rispondere al quadro delle nuove problematiche economiche ed occupazionali, il progetto si propone di ricomporre in modo organico, sui bisogni specifici e differenziati di nuclei familiare in stato di bisogno:
- efficaci interventi emergenziali di sostegno economico
- azioni volte all’orientamento e al reinserimento al lavoro
- l’accesso personalizzato alle misure dei servizi già attivi sul territorio.

Ente Capofila: CS&L CONSORZIO SOCIALE

Sede
Tel
Email
Sito
 Comune Cernusco sul Naviglio  02 24124617 lavorint@cris.it http://www.consorziocsel.it/

 

 

RIMETTIAMOCI IN SESTO
Sesto San Giovanni. Il progetto si rivolge a nuclei familiari (prioritariamente con minori) che si trovano in condizione di fragilità sociale o a rischio di emarginazione che risiedono a Sesto San Giovanni e prevede azioni di sostegno al reddito, orientamento ai servizi e inserimento lavorativo. Il target dei beneficiari farà riferimento soprattutto a quelle persone che a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 hanno subito un aggravamento della propria situazione socio-economica e che non riescono più a sostenere le spese del proprio nucleo familiare. I beneficiari saranno quindi supportati con risorse interne al progetto per sostenere le spese economiche imminenti (pagamenti utenze, affitto, rate mutuo, trasporti) e inserite in azioni che aumentino il loro reddito familiare (attraverso l’inserimento lavorativo dei componenti disoccupati). Saranno inoltre orientati e supportati per favorire il loro accesso a tutte quelle misure pubbliche e private utili al loro sostentamento.

Ente Capofila: A&I società cooperativa sociale ONLUS

Sede
Tel
Email
Sito
 Via Allegranza 16 - 20144 Milano    02 39400911 info@aei.coop www.aei.coop

  

A.R.S. AUTONOMIA, RESILIENZA, SOLIDARIETÀ

Pavia. Il progetto ARS intende fornire una risposta concreta ai nuclei familiari che già erano in uno stato di vulnerabilità sociale ed economica ed in seguito all’emergenza COVID19 hanno visto un peggioramento della propria condizione. Gli osservatori locali evidenziano l’emersione di nuovi squilibri e la riduzione di opportunità di miglioramento vita/lavoro: aumento della domanda sociale di aiuto per morosità, indebitamenti e aiuti alimentari ma anche richiesta di ascolto e supporto psicologico, da parte di chi è più fragile e senza reti di sostegno efficaci. Gli interventi saranno finalizzati a fornire: -aiuti concreti per superare criticità economiche e di gestione delle spese; - affiancamento per accedere alle risorse e misure di sostegno, migliorare la gestione del budget familiare e/o rientrare da situazioni debitorie, in un contesto di reciprocità sociale; - accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro per chi ha perso l’impiego e/o non ha avuto chances di inserimento.

Ente Capofila: SEZIONE PROVINCIALE ACLI PAVIA

sede
tel
email
sito
Viale Cesare Battisti 142 - 27100 Pavia 0382 29638  pavia@acli.it www.aclipavia.it

 

 

SEGNI POSITIVI IN RETE! Nuove sfide, nuove alleanze e nuovi percorsi territoriali per affrontare povertà e vulnerabilità negli Ambiti territoriali di Sondrio, Morbegno e Tirano

Sondrio. Il progetto SEGNI POSITIVI IN RETE!, in linea con quanto richiesto dal Bando Doniamo Energia 3, intende attivare e rinforzare le risposte della rete territoriale degli Ambiti territoriali di Sondrio, Morbegno e Tirano in particolare per la fascia di popolazione che si è trovata in una condizione di improvvisa e/o aumentata fragilità dovuta all’emergenza sanitaria Covid-19. L’Ambito di Sondrio, con l’esperienza accumulata in un percorso di welfare comunitario territoriale avviato nel 2014, svolgerà un ruolo di “territorio guida e connettore” nei confronti degli altri Ambiti confinanti facilitando la ricomposizione dei dati, lo scambio di pratiche, l’individuazione delle priorità, la messa in campo di nuovi interventi, l’ampliamento di un percorso territoriale per il contrasto delle povertà e delle vulnerabilità.

Ente Capofila: Sol.co Sondrio consorzio di cooperative sociali - Società Cooperativa Sociale

sede
tel
email
sito
 Viale Milano, 18 - 23100 Sondrio SO  0342213355
3204731209
direzione@solcosondrio.it http://www.piusegnipositivi.org/

 

 

ENERGIA DEI LEGAMI

Varese. Energia dei legami intende operare nella città di Varese con 30 nuclei familiari/singoli soggetti in difficoltà anche per le conseguenze della pandemia da Covid-19. Il progetto prenderà in carico le problematiche dell’intero nucleo familiare, mettendo in campo le azioni che nella prima edizione sono state valutate con esito positivo e altre nuove:

  • inquadramento delle vulnerabilità;
  • accompagnamento sui bilanci familiari;
  • supporto alla genitorialità;
  • interventi immediati di sostegno;
  • laboratori tematici di gruppo
  • facilitazione all’accesso alle misure ordinarie e straordinarie di sostegno al reddito
  • incontro e scambio tra nuovi beneficiari e i beneficiari del precedente progetto
  • sensibilizzazione ai sistemi di scambio comunitario

Ente Capofila: Cooperativa Lotta contro l'emarginazione coop. sociale onlus

sede
tel
email
sito
 Via Walder 39 - 21100 Varese 3358395290  meme.battaggi@cooplotta.org www.cooplotta.it